Ultime da Barcelona

febbraio 13, 2013 § Lascia un commento

barcelona_oracolo_m-1-esterno2

barcelona_oracolo_m-mano

barcelona_oracolo_m4

barcelona_oracolo_m-insieme  barcelona_oracolo_m3

barcelona_oracolo_m10

barcelona_oracolo_Mpescare2

barcelona_oracolo_Mpescare1b

barcelona_oracolo_Mpescare3

barcelona_oracolo_Mpescare9

Annunci

Francesca

febbraio 12, 2013 § Lascia un commento

barcelona-fra-backstage

Gracias!

gennaio 13, 2013 § Lascia un commento

oracolom-barcelona-3

El oraculo fue muy feliz de haber visitado Barcelona! Gracias a la vuestra participacion la mesa fue muy productiva! Que bien!

oracolom-barcelona-2

oracolom-barcelona-1

oracolom-barcelona-4

oracolom-barcelona-5

Gracias a los amigos por haber nos aiudado! Muchas gracias Casal de barri Pou de la Figuera!

 

Estrazione!

aprile 1, 2012 § 2 commenti

Serena, n. 6, petali


Chiara, n.7, bicchieri

Denise, n.20, danza di primavera

Claudia, n.2, bell’uomo

Claudia, se fosse stato il n.9, piselli

.

Nuove foto da Gambarogno

agosto 27, 2011 § Lascia un commento

Ecco qui nuove foto de I biglietti dell’oracolo M. a Gambarogno!

.

I biglietti sono molto fortunati, come ben si sa: anche questa volta sono stati fotografati da Nina Viviana Gangialosi! Grazie!

.

Foto da Torino

aprile 7, 2011 § 1 Commento

Ecco le prime foto dai Biglietti dell’oracolo M. a Torino.

.

(Foto di Nina Viviana Cangialosi)

.

Pratica-mente BF

febbraio 7, 2011 § Lascia un commento

Premessa al testo: per comunicare velocemente tra le persone che curano il progetto, è accaduto che per dire ‘biglietti della fortuna’ sia diventato comune usare ‘bf’

..................

Già utilizzare l’acronimo BF (Bigliettini della Fortuna) fornisce un’indicazione interessante, è il contrario dell’altro acronimo di dominio “globale”[1] FB che sta ad indicare il social network più conosciuto e utilizzato in ogni angolo del mondo.

Ecco, con i BF accade esattamente l’opposto di quello che accade con FB!

I BF sono nati per far sì che le persone si incontrino realmente e non virtualmente e che in maniera collettiva possano creare un “qualcosa” che li rappresenti come individui ma che al tempo stesso abbia la forza espressiva del gesto collettivo e partecipato che ne ha permesso la creazione.

I BF seguono la fortuna e vanno dove le mani li pescano. Si tratta di un progetto itinerante, un progetto senza casa ma che è libero di trovare casa ovunque. La casa di questo progetto è costituita da chi vuole realizzare e partecipare all’idea.

Lo scopo è visitare… altri luoghi, altre genti, altre espressioni, ad essere più precisi non siamo noi che visitiamo, è l’oracolo che visita, e che vede chi sei, e lo fa semplicemente per curiosità, per vedere com’è questa cosa un po’ bizzarra senza ne capo ne coda, ma con tutto un corpus di idee, emozioni e pensieri che lo costituiscono e lo dissolvono al tempo stesso.

Non vi è un obiettivo didattico ne tantomeno terapeutico, senza nulla togliere a tutte le forme di arte-terapia che hanno a che vedere con l’espressione più o meno libera del sé ma che immettono gli individui in un percorso ben preciso, e che concedono poco spazio a ciò che è esterno all’obiettivo terapeutico. Ecco quindi che i BF non hanno assolutamente questa rigida funzione terapeutica, perché già il fatto di incontrarsi, conoscere persone nuove, in un luogo accogliente e “maneggiare” carta e colori, ecco tutto questo è già terapeutico in sé, è questa forma di arte spontanea e libera che  crea bellezza.

Non si vuole dimostrare niente!

Si vuole semplicemente favorire una certa qualità nello svolgere del lavoro, guardare, registrare e osservare quello che succede, poi chissà in un futuro quando avremo il tempo e le energie necessarie, metteremo insieme il materiale raccolto e osservando il tutto magari ci verrà in mente di trasformarlo ancora in qualcosa d’altro: un libro, una mostra, uno spettacolo, un suono,  un cibo….

Denise Lombardi, antropologa. Belleville_ 6 febbraio 2011.


[1] Sul globale si legga « Melting plot e struzzi », sempre della sottoscritta che si prende il lussurioso lusso di autocitarsi.

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag mani su I biglietti dell'oracolo M..